125 Indianapolis: ancora punti per Morciano

29 agosto 2011

luigi morcianoUltima giornata sul Circuito di Indianapolis, negli Stati Uniti, dove il Team Italia FMI ha portato a termine il suo undicesimo appuntamento nel Campionato del Mondo MotoGP classe 125.

Un weekend positivo per Luigi Morciano #3 e Alessandro Tonucci #19, che hanno raccolto risultati positivi e confermato i miglioramenti di Brno.

In mattinata i piloti sono scesi in pista per i consueti venti minuti di warm up, dimostrando di poter avere un buon passo gara: Morciano ha registrato un buon 13° tempo in 1’51”529; mentre Tonucci si è piazzato 29° con un best lap di 1’54”535.

Alle ore 11.00 statunitensi, le 17.00 in Italia, ha preso il via la gara. Dopo una partenza non perfetta dalla 16° piazza, Morciano ha corso una gara positiva, registrando buoni tempi sino a chiudere 15°. Una bella performance per “Gigio”, che porta al Team Italia FMI un altro punticino.

Gara ”in difesa” per Tonucci che, partito dalla 25° posizione in griglia, nei primi giri ha lottato con Perello, Pedone e Stafford, chiudendo in 23° piazza.

Il prossimo appuntamento con il Campionato del Mondo MotoGP è il 04 settembre in Italia con il Gran Premio di San Marino.

Luigi Morciano #3 (15°) “Oggi è andata abbastanza bene. Non sono partito benissimo, ma giro dopo giro sono riuscito a recuperare posizioni sino al 15° piazzamento. Sono felice del risultato: abbiamo lavorato bene per tutto il weekend e con la squadra abbiamo fatto dei passi in avanti. Ringrazio tutti quanti e dedico questo risultato a mio padre”.

Alessandro Tonucci #19 (23°) “All’inizio sono partito bene, ma ho commesso qualche errore e ho perso il treno davanti. Sono rimasto solo, senza punti di riferimento e ho fatto molta fatica. È stato un weekend abbastanza positivo, anche se in gara speravo di fare meglio. Dobbiamo continuare a lavorare in questa direzione e sono certo che le prestazioni miglioreranno”.

Roberto Locatelli, coordinatore tecnico FMI “È stata un’altra gara in crescendo, soprattutto tenendo conto che si trattava di una pista nuova, su cui i ragazzi non avevano mai corso. Sia per Morciano, che per Tonucci c’è stato un progresso positivo: Luigi è andato ancora a punti dopo la bella prestazione a Brno, Tonucci invece ha avuto qualche difficoltà all’inizio. Tutto il team ha lavorato bene e i ragazzi hanno dato del loro meglio dalle prime prove del venerdì sino alla bandiera a scacchi di oggi”.

Tags: , , , ,

Lascia un Commento

User Login

I più letti del mese

  • Non ci sono articoli