Moto2 Mugello: Redding bissa la vittoria di Le Mans

2 giugno 2013

scott redding mugello moto2Sempre nel gruppo di testa ma nell’ultima fase di gara la netta superiorità di Scott Redding gli ha permesso di fuggire e di salire sul gradino piu’ alto del podo del GP d’Italia sul circuito internazionale del Mugello classe Moto2, dopo aver trionfato gia nel GP francese a Le Mans.

La maturita per il britannico del Marc VDS Racing Team sta arrivando ed ora inizia a vincere dopo una lunga gavetta e forse a pretendere un posticino nell’albo d’oro, chissa forse proprio quest’anno dove il numero 45 sta giocando un ruolo importante vista la sua solida prima posizione in classifica con 43 punti di distacco dai due inseguitori Terol e Kallio a parimerito.

Lo spagnolo del Team Aspar, vista l’oggettiva imprendibilità del capoclassifica, si rassegna al secondo gradino del podio con 2 secondi di distacco all’arrivo e raggiunge Mika Kallio in classifica mondiale, oggi soltanto 5°, imbottigliato in una continua bagarre con Torres ed il nostro Simone Corsi.

Chiude il podio Johann Zarco che porta la sua Suter del CAME Iodaracing Team ad un arrivo in solitaria ma ad oltre 4 secondi dal vincitore. Punti importanti ed un risultato che fa morale per entrambi, una nuova delusione invece in casa Pons Racing: Pol Espargaro, scontando una disastrosa partenza, ha concluso soltanto in quarta piazza, 13° dopo un’escursione fuori pista nei primi giri invece Tito Rabat, autore di una proverbiale rimonta dopo questo errore dalla 27esima posizione.

Giornata non particolarmente esaltante anche per i nostri portabandiera della formula 600cc 4 tempi: Simone Corsi e Alex De Angelis a braccetto hanno concluso in settima e ottava posizione con le Speed Up del Forward Racing, 25esimo scontando un “ride through” per partenza anticipata invece Mattia Pasini. Per loro possibilità di riscatto tra due settimane al Circuit de Catalunya di Montmelò alle porte di Barcellona.

Moto2 World Championship 2013
Autodromo Internazionale del Mugello, Classifica Gara

01- Scott Redding – Marc VDS Racing Team – KALEX Moto2 – 21 giri in 39’53.942
02- Nico Terol – MAPFRE Aspar Team Moto2 – Suter MMX2 – + 2.175
03- Johann Zarco – CAME Iodaracing Project – Suter MMX2 – + 4.387
04- Pol Espargaro – Tuenti HP 40 – KALEX Moto2 – + 9.787
05- Mika Kallio – Marc VDS Racing Team – KALEX Moto2 – + 9.851
06- Jordi Torres – MAPFRE Aspar Team Moto2 – Suter MMX2 – + 10.644
07- Simone Corsi – NGM Mobile Racing – Speed Up SF13 – + 10.718
08- Alex De Angelis – NGM Mobile Forward Racing – Speed Up SF13 – + 10.844
09- Thomas Luthi – Interwetten Paddock Moto2 Racing – Suter MMX2 – + 10.900
10- Dominique Aegerter – Technomag carXpert – Suter MMX2 – + 12.166
11- Toni Elias – Blusens Avintia – KALEX Moto2 – + 12.173
12- Marcel Schrotter – Desguaces La Torre SAG – KALEX Moto2 – + 15.871
13- Tito Rabat – Tuenti HP 40 – KALEX Moto2 – + 27.919
14- Sandro Cortese – Dynavolt Intact GP – KALEX Moto2 – + 28.688
15- Randy Krummenacher – Technomag carXpert – Suter MMX2 – + 28.973
16- Ratthapark Wilairot – Thai Honda PTT Gresini Moto2 – Suter MMX2 – + 29.323
17- Julian Simon – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – + 32.176
18- Mike Di Meglio – JiR Moto2 – MotoBI – + 33.762
19- Ricky Cardus – NGM Mobile Forward Racing – Speed Up SF13 – + 42.145
20- Anthony West – QMMF Racing Team – Speed Up SF13 – + 44.322
21- Kyle Smith – Blusens Avintia – KALEX Moto2 – + 45.584
22- Danny Kent – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 45.962
23- Alberto Moncayo – Argiñano & Gines Racing – Speed Up SF13 – + 51.091
24- Yuki Takahashi – IDEMITSU Honda Team Asia – Moriwaki MD600 – + 1’02.477
25- Mattia Pasini – NGM Mobile Racing – Speed Up SF13 – + 1’11.895
26- Louis Rossi – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 1’25.369

Tags: , , , ,

Lascia un Commento

User Login

I più letti del mese

  • Non ci sono articoli